Anno Nuovo

L’anno 2016 sta consumando i suoi ultimi giorni.
Il tempo che gli è stato attribuito conserverà colori e sogni, gioie e dolori…

Un bacio e una lacrima, un sasso che rimbalza sull’acqua.

Una foglia gialla, una finestra aperta.

La neve mai caduta, il fumo del camino.

Un anno è una vita oppure è nulla.

Per l’essere umano è un centesimo di un secolo, mentre per la terra è un conto alla rovescia.

A me piace il rumore del tuo bicchiere che si scontra col mio per gustare lo stesso vino e sognare di vivere di corse sui prati, gatti che fanno le fusa, cani dietro alle farfalle e il mare come sempre che sbatte contro la scogliera (povera scogliera)…

Il 2017Ben venga.

Antonino Accurso